Bembo Officina Editoriale, la casa editrice

della Scuola di Dottorato dell’Università Iuav di Venezia

pubblica con accesso aperto (modello Open Access)

libri di ricerca e di riflessione critica sui temi

degli ambiti scientifici e culturali della Scuola

V3
La ricerca che cambia


Atti del terzo convegno nazionale dei dottorati italiani dell’architettura, della pianificazione, del design, delle arti e della moda


AAVV a cura di Luca Velo

I
- - -
U
- - -
A
- - -
V
BEMBO OFFICINA EDITORIALE


Varia


La ricerca che cambia

Atti del terzo convegno nazionale dei dottorati italiani dell’architettura, della pianificazione, del design, delle arti e della moda

Luca Velo, Benno Albrecht, Maria Chiara Tosi, Enrico Montaperto, Simone Venturini, Alberto Bassi, Alessandra Vaccari, Raffaella Fagnoni, Maria Bonaiti, Stefano Munarin, Cristiana Cellucci, Massimiliano Condotta, Fiorella Bulegato, Maddalena Dalla Mura, Andrea Iorio, Claudia Pirina, Francesco Bergamo, Marco Capponi, Matteo Basso, Jacopo Galimberti, Saul Marcadent, Lucilla Calogero

a cura di Luca Velo



Giunto alla terza edizione, il convegno La ricerca che cambia (Venezia, 1-2 dicembre 2022) si è tenuto presso la Scuola di Dottorato dell’Università Iuav di Venezia e ha inteso mettere in dialogo i metodi, gli approcci e le questioni della ricerca con la comunità dottorale nazionale nei campi dell’architettura, della pianificazione, del design, delle arti e della moda (SSD: ICAR/10, ICAR/11, ICAR/12, ICAR/13, ICAR/14, ICAR/15, ICAR/16, ICAR/17, ICAR/18, ICAR/19, ICAR/20, ICAR/21, L-ART/03, L-ART/04, L-ART/05, L-ART/06) al fine di monitorare i cambiamenti in corso e di contribuire a interpretarli nel lungo periodo.
Gli atti costituiscono una testimonianza che si pone in continuità con le esperienze precedenti del 2014 e 2016 e provano a restituire, anche se solo parzialmente, come
nei decenni recenti la ricerca dottorale italiana abbia attraversato i grandi cambiamenti sociali ed economici. La ricerca dottorale ha permeato nuovi e rinnovati modi nel rapporto tra teorie e pratiche, adeguandosi ad agende, sempre più numerose, che impongono spesso i canali di finanziamento, rapportandosi alla conoscenza tecnica e riscrivendo continuamente gli statuti epistemologici e semantici del fare ricerca nell’ambito dell’area 08 dell’ANVUR.
Gli atti del convegno si organizzano di cinque parti, coinvolgendo diverse voci, includendo chi dirige o partecipa alla riforma del sistema dottorale italiano, i docenti appartenenti ai collegi dottorali, i dottorandi e i giovani dottori di ricerca: 1. Fare ricerca dottorale in Italia, 2. Cambiamenti in atto, 3. Dottorati dell’area 08 e L-ART 02-06, 4. Le parole come luoghi del confronto, 5. Verso un Osservatorio della ricerca dottorale in Italia.
In questo scenario di trasformazioni dell’assetto e dei ruoli dei dottorati e dei dottori di ricerca, i contributi di chi ha partecipato attivamente al convegno e gli esiti dell’Osservatorio della ricerca dottorale (curato da Lucilla Calogero, Cristiana Cellucci e Matteo Basso) convergono nell’obiettivo di monitorare le trasformazioni in atto e di restituire il complesso quadro dell’organizzazione delle strutture dottorali, i temi e le forme di una ricerca in costante cambiamento.



Autore/i

Luca Velo è ricercatore (RtdB) in Urbanistica presso il dipartimento di Culture del Progetto dell’Università Iuav di Venezia. Membro del comitato scientifico del Dottorato in urbanistica presso la Scuola di dottorato dell’Università Iuav di Venezia, è stato Research Fellow presso il Canadian Center for Architecture di Montreal, svolge attività di ricerca all’interno del City Lab, cluster di ricerca sulla città e il territorio e nell’ambito della Terza Missione per lo Iuav di Venezia.


dicembre 2023
A4
Illustrazioni: 310
pp. 1090

ISBN: 9788831241687

DOI: https://doi.org/10.25432/9788831241687


Parole chiave:

ricerca dottorale, dottorato, ricerca